fbpx

LA TERAPIA DEL SORRISO

EPIGENETICA E FELICITÀ 

Nietzsche diceva di sorridere almeno 10 volte al giorno. In realtà oggi l’adulto sorride sempre meno, a differenza di un bambino che ride da 300 a 400 volte nell’arco di una giornata. Eppure si sa che ridere ci fa stare meglio.

La risata agisce non solo sul morale ma anche sul corpo. È una vera e propria ginnastica, non solo per il viso utilizzando ben 12 muscoli faciali, ma anche dell’intero organismo stimolando la circolazione sanguigna (Università del Mariland, Baltimora, 2005), facilitando il controllo della pressione arteriosa ed il ritmo sonno-veglia, riducendo gli ormoni dello stress e stimolando il sistema immunitario (Indiana State University).

Nello specifico sul sistema immunitario agisce favorendo la produzione di linfociti T così come fa la nutrizione chetogenica. Una ricerca pubblicata nel 2016 sulla rivista Psychosomatic Medicine ha dimostrato come il buonumore è un alleato della longevità.

Quale potrebbe essere la correlazione tra risata ed epigenetica? E quindi tra felicità ed epigenetica?

“Non aspettare di essere felice per sorridere, ma sorridi per essere felice.”

Edward L. Krame

Se è vero che la risata porta alla felicità, quest’ultima sarà terapeutica per la nostra bellezza. L’essere felici attiva una serie di reazioni chimiche che determinano delle modificazioni in positivo nell’espressione del DNA. È un dato di fatto che individui felici sottoposti a trattamenti estetici ottengono maggiori benefici rispetto a soggetti tendenzialmente ipocondriaci o depressi.

Questa semplice ricetta, il sorriso, aiuterebbe nella riparazione del DNA e nel minimizzare l’espressione di un meno fortunato patrimonio genetico della bellezza.

I principali avversari del DNA sono i radicali liberi (ROS). Col passare degli anni la produzione di questi radicali liberi nella pelle aumenta contestualmente alla ridotta capacità cellulare di riparare i danni del DNA. Quindi con l’invecchiamento aumenta l’azione ossidante e si riduce quella antiossidante. La produzione di radicali liberi (azione ossidante) è favorita da tutta una serie di fattori esterni (invecchiamento estrinseco): cattiva alimentazione, fumo, farmaci, cosmesi inadeguata, eccessiva esposizione solare, lampade abbronzanti, inquinamento ambientale. Un esempio è dato dai forti fumatori (oltre 20 sigarette al giorno) o dai pescatori (eccessiva esposizione solare) che appaiono decisamente più vecchi dei loro coetanei.

“Le rughe dovrebbero solo indicare il posto dove sono stati i sorrisi.”

Mark Twain

Da quanto finora detto possiamo prendere spunto per qualche consiglio da mettere in pratica nell’immediato. Abbiamo compreso che il sorriso aiuta la bellezza, e allora sorridiamo di più. Grazie al sorriso possiamo aumentare la produzione di ossitocina, un neurormone che contrasta il cortisolo, ormone dello stress per eccellenza. Sorridendo stimoleremo anche la produzione di endorfine, ormoni che migliorano il tono dell’umore, riducono la pressione arteriosa e il dolore. Sorridere può dare un senso di piacere al pari del consumo di cioccolato.

Possiamo aiutare il sorriso a tutelare la bellezza facendo le giuste scelte alimentari. I radicali liberi, causa dello stress cellulare, possono essere bloccati con cibi ricchi di antiossidanti come limone, melograno, albicocche, pesche, mirtilli, uva nera, carciofi, asparagi, zenzero.

Possiamo agire a livello topico scegliendo la cosmesi più adatta a contrastare i ROS. Oggi più che mai si parla di cosmeceutica funzionale, facendo riferimento alla spiccata azione antiossidante di alcuni principi attivi contenuti in cosmetici high-performance. Vit. C, vit. E, astaxantina, resveratrolo, coenzima Q10, acido lipoico, acido ferulico, solo per citarne alcuni. Il cosmeutico high-performance oltre a contenere alte percentuali di questi principi attivi avrà anche un sistema di veicolazione transdermica che ne favorirà il massimo assorbimento a livello cutaneo. Altra caratteristica fondamentale sarà la stabilità di tali molecole.

La stretta correlazione tra Epigenetica e felicità è quindi evidente. Adesso dipende solo da noi saper utilizzare la triplice alleanza “sorriso – nutrizione – cosmetica” per espremere al meglio la nostra bellezza.

CONTATTACI  📲 3347931372 o 📧  info@cassibbainstitute.it e scopri come ottenere una CONSULENZA EPIGENETICA

dott. Giuseppe Cassibba

Medico Chirurgo

Esperto in EPIGENETICA DELLA BELLEZZA

CONTATTACI A QUESTI RECAPITI:

📲 3347931372

📧  info@cassibbainstitute.it

e scopri come ottenere una

CONSULENZA EPIGENETICA

IN OMAGGIO

Commenta anche tu

Share This

Share This

Share this post with your friends!